Proteine del Siero del Latte

Cosa sono le Proteine del Siero del Latte?

Le Proteine del Siero del Latte, dette anche WP (Whey Protein), sono composte da aminoacidi ramificati, utili per la crescita muscolare e la riparazione dei tessuti. Vengono estratte da un sottoprodotto del formaggio, e sono composte dal siero del latte e dalle proteine della caseina.

Molto usate nel mondo del fitness perchè potenziano gli effetti dell’allenamento e perchè, rispetto ad altre forme di proteine come la caseina e la soia, le proteine del siero del latte regnano incontrastate quando si tratta di maggiori miglioramenti nella forza e nelle dimensioni dei muscoli.

Queste proteine si possono trovare in forme diverse: le Concentrate (WPC) le Isolate (WPI) e le Idrolizzate (WPH).
Le WPC sono le più utilizzate, a volte la definizione “concentrate” non viene neanche menzionata in molti tipi di Proteine del Siero del Latte, e anche se non è la proteina più pura, perché meno trattata e perchè contiene livelli relativamente maggiori di grassi e carboidrati, può comunque risultare una polvere di alta qualità. Infatti uno dei vantaggi è proprio il trattamento meno elaborato di ultrafiltrazione, che fa si che le frazioni proteiche rimangono integre.
Le WPI sono una polvere proteica maggiormente concentrata, quasi del tutto isolata da lipidi e lattosio. Questa è la forma di Whey più pura perchè contengono inferiori quantità di grassi e di lattosio rispetto alle concentrate.
Vengono assimilate in tempi brevi e liberano nel sangue gli aminoacidi in modo che siano subito utilizzati per la sintesi proteica.
Le WPH sono derivate dall’idrolisi che è un processo artificiale di digestione enzimatica che rende le molecole delle proteine più piccole, dette peptidi, in modo che vengano assorbite e digerite più velocemente.
Solitamente sono ottenute dalle WPI, ma in realtà non sono composte interamente da proteine idrolizzate, possono contenerne mediamente dal 20%, al 50% di catene amminoacidiche scomposte per idrolisi. Il gusto più amaro combinato al prezzo più elevato delle WPI, le ha rese meno popolari tra tutte le altre proteine del siero. Queste proteine però possono ridurre problemi di intolleranza digestiva, come gonfiori, malassorbimento, meteorismo, le forme altamente idrolizzate possono essere le meno allergeniche tra tutte le forme di siero di latte, e naturalmente consentono l’assimilazione più rapida in assoluto tra tutti i tipi di proteine.

Trovi la nostra proposta di Proteine qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.